HOME / Guida alla Puglia / Brindisi

Brindisi

Fondata dagli Illiri e custode di importanti testimonianze storiche, Brindisi svolge un ruolo fondamentale per il turismo locale grazie al suo porto ed al suo aeroporto. Si fa risalire al 1227 la fondazione del Castello Svevo di Brindisi, detto anche “Castello di Terra” o “Castello Svevo-Aragonese”, voluto da Federico II e fortificato successivamente sia dagli angioini che dagli aragonesi. Federico II scelse la Basilica di San Giovanni Battista, ovvero la Cattedrale di Brindisi, per il suo matrimonio con Jolanda di Brienne, in cui oggi è possibile ammirare i resti di un incantevole mosaico pavimentale risalente al 1178. Simbolo indiscusso della città sono le Colonne romane, due colonne gemelle di cui una ancora integra, che per alcuni simboleggiavano il termine della Via Appia. In realtà, pare fossero collegate alle spedizioni militari, in quanto ne celebravano la vittoria o la speranza per tale esito.

Per gli amanti della natura si segnalano la Riserva Naturale e Area Marina Protetta di Torre Guaceto, che ingloba sia una zona terrestre che una zona marina ed in cui si erge una torre costiera di avvistamento risalente al 1531, e le stupefacenti gravine dell’Arco Jonico, che, oltre ad essere una vera opera d’arte naturale, custodiscono un importante patrimonio artistico-culturale.



Gallipoli

31 soluzioni

S. Maria di Leuca

68 soluzioni