HOME / Guida alla Puglia / Il Territorio

Il Territorio

Procedendo verso Nord, si raggiungono le rinomate spiagge dei Laghi Alimini, dove sorge l’Area Protetta dei Laghi Alimini, luogo ideale per un picnic in famiglia o con gli amici. L’area comprende due laghi, Alimini Grande e Alimini Piccolo (o “Fontanelle”), collegati fra loro da un canale ed immersi in una vegetazione palustre. Subito dopo, le marine di Melendugno: Torre Sant’Andrea, Torre dell’Orso, Roca Vecchia (dove si trova la Grotta della Poesia) e San Foca, molto popolate nei mesi estivi.

Da Otranto procedendo verso sud, si giunge a Porto Badisco, frequentata località marittima dove emerge la Grotta dei Cervi, grotta alle cui pareti compaiono pittogrammi realizzati con guano di pipistrello risalenti al Neolitico. Dopo Porto Badisco si trova Santa Cesarea Terme, località salentina termale e balneare in cui spiccano architetture in stile moresco, fra cui Villa Sticchi, in stile ecclettico, come ad esempio Villa Raffaella, e a strapiombo sul mare Palazzo Tamborino, divenuti simbolo della città. Da qui si arriva a Castrum Minervae, che nell’Eneide compare come primo approdo di Enea in Italia. Oggi nota come Castro, si distingue in Castro Superiore, ovvero il centro abitato, e Castro Marina, dove è sito il porto. È particolarmente suggestiva, in quanto sorge su un alto promontorio. A renderla rinomata attrattiva turistica contribuiscono senz’altro le sue affascinanti grotte, Grotta Zinzulusa, Grotta Romanelli (non visitabile), la Palombara e la Rotundella.



Gallipoli

31 soluzioni

S. Maria di Leuca

68 soluzioni