HOME / Guida alla Puglia / Santa Maria di Leuca e dintorni / Il Territorio

Il Territorio

A pochi chilometri da Santa Maria di Leuca sorge Patù, piccolo borgo ricco di storia che un tempo ospitava la città messapica di Vereto, distrutta dai Saraceni ed i cui resti si trovano tuttora sull’omonima collina. Il porto della città, le cui tracce invece sono ancora visibili sott’acqua, sorgeva dove oggi vi è la località balneare di Torre San Gregorio. Degno di nota è il monumento conosciuto come Centopietre, ossia un monumento funerario edificato con blocchi di tufo provenienti dalla città di Vereto, al cui interno sono conservati affreschi di grande interesse religioso e che è situato nei pressi della Chiesa di San Giovanni Battista.

Procedendo verso Nordovest, incontriamo Ugento, riconosciuta Città d’Arte, che così come Patù sorge presso un’antica città messapica, di cui ne custodisce i resti ed i cui reperti possono essere ammirati presso il Museo Civico Archeologico. Spostandoci nell’entroterra che si estende da Ugento verso Tricase Porto e che è anche noto come le Serre salentine, incontriamo numerosi paesi, i cui centri storici sono tra i più caratteristici e belli del Salento. Tra questi vi sono Acquarica del Capo con l’imponente Castello Sforzesco, Ruffano che comprende la frazione di Torre Paduli rinomata per la tradizionale danza della scherma, Specchia che figura tra i borghi più belli d’Italia, Miggiano con i suoi menhir risalenti all’età del Bronzo, Alessano con le sue strette viuzze lastricate ed i suoi palazzi, Corsano che comprende le meravigliose marine di Scalamasciu, Funnuvojere, Scala Preula e Guardiola, Tiggiano con il suo Museo delle Arti e della Filosofia, Tricase con le sue Piazza Antica e Piazza Pisanelli.



Gallipoli

31 soluzioni

S. Maria di Leuca

68 soluzioni