HOME / Guida alla Puglia / La Valle d'Itria / Ostuni

Ostuni

Al primo posto fra le mete maggiormente gettonate si conferma Ostuni, che, sviluppandosi su tre livelli al di sopra di un colle, domina le splendide acque del Mar Adriatico. Nota anche come “Città Bianca” per le sue pareti tinteggiate di calce, Ostuni presenta un antico tessuto urbano caratterizzato perlopiù da vicoli stretti e sinuosi, da un susseguirsi di saliscendi e scalinate, cortili e piazzette, in cui si ergono maestosi palazzi nobiliari e prestigiose architetture religiose. Il centro storico, definito dagli ostunesi La Terra, viene diviso in due da via Cattedrale, percorrendo la quale si raggiunge la sommità del colle in cui sorgono la Cattedrale quattrocentesca di gusto tardo gotico con rosone a cerchi concentrici ed il settecentesco Palazzo Vescovile. Via Cattedrale parte da Piazza della Libertà, ovvero la piazza dove sorge la Guglia di Sant’Oronzo, il simbolo della città, in stile barocco, dedicata al santo patrono. Di origini barocche anche la Chiesa delle Monacelle, in cui ha sede il Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia, che tra i vari reperti custodisce lo scheletro di Delia, vissuta 25'000 anni fa, con in grembo il suo bambino.



Gallipoli

31 soluzioni

S. Maria di Leuca

68 soluzioni