Interior anni Cinquanta: dettagli di un fascino intramontabile
Senza categoria

Interior anni Cinquanta: dettagli di un fascino intramontabile

Spread the love

In un momento d’oro per l’interior design e i suoi mille stili, fra shabby e industrial, total white e patchwork, trova un posto privilegiato nel cuore degli estimatori del genere retrò – iconic, lo stile anni 50.

Che esso sia una totale rivisitazione in chiave moderna dei tipici mobili anni Cinquanta o frutto del restauro di interior originalmente creati in questo decennio o, meglio ancora, che i magici ’50 entrino nelle casa sotto forma di “dettagli” poco importa, perché oggi gli anni Cinquanta come elemento di interior affascinano tutte e tutti e non sono mai fuori luogo.

Ecco quattro esempi di bellissimi appartamenti in diverse splendide zone del Salento che, con la scelta di interni o dettagli anni ’50, fanno la differenza nel variegato panorama locale delle accommodation.

Memento del passato, in un angolo che diventa “chicca” 

Dettaglio casa Sciaroccu. booking@salentodolcevita.com
Dettaglio casa Sciaroccu. booking@salentodolcevita.com

Nel bellissimo appartamento affacciato sul mare gallipolino, casa Sciaroccu, l’ammodernamento degli ambienti ha lasciato belle opportunità di richiami agli anni Cinquanta, come un piccolo lavabo in pietra annunciato da un semplice mosaico di mattonelle vivaci, in una moderna stanza da letto.

Più raffinato ancora, il lavabo stile acquasantiera che richiama il mare alle spalle di casa Kalamuri, sospesa tra campagna e mare otrantino.
Questa preziosa fontanella che arricchisce i particolarissimi esterni, non è che uno dei dettagli che richiamano un passato classico e moderno al contempo, e che continuano con i mobili all’interno.

Dettaglio esterni casa Kalamuri. booking@salentodolcevita.com
Dettaglio esterni casa Kalamuri. booking@salentodolcevita.com
dettagli soggiorno kalamuri
dettagli soggiorno Casa Kalamuri. booking@salentodolcevita.com


Tutti pazzi per le mattonelle anni Cinquanta 

Ma quando si parla di interior anni Cinquanta, oltre al mitico design rotondeggiante di madie e alcuni elettrodomestici americani, ciò che più è amato dagli intenditori e che fa parte del design d’epoca nell’area mediterranea, sono i particolarissimi pavimenti, con giochi e fantasie di colori ormai diventati “iconic”.

casa pagoda - lecce - accommodation nei centri storici
Casa Pagoda – booking@salentodolcevita.com

Come nel caso di Casa Pagoda, iconica in tutto. Situata nel centro storico di Lecce, posizionata su due piani che sfruttano la verticalità data dai tipici soffitti a volta, gli interior si riempiono di gusto retrò con panche, vecchi telefoni e lampade che oscillano tra anni 50 e 70, mentre si cammina su un pavimento che impreziosisce tutto.

cucina casa pagoda_pavimenti anni 50
Cucina casa Pagoda, Lecce. booking@salentodolcevita.com

 

dettaglio casa Pagoda. radio antiche
dettaglio casa Pagoda.


Semplicità preziosa 

Unisce tutto questo la preziosissima casa Frida, che su un fascino semplice, moderato e retrò basa tutta la sua bellezza, negli interni e nel giardino attrezzato esterno, nel pittoresco centro storico di Morciano di Leuca.

Living Casa Frida, Morciano di Leuca. booking@salentodolcevita.com

 

Degli anni ’50, questo immobile pieno di stile e luce, non riprende solo pavimenti e diversi mobili, ma anche l’assetto progettuale e l’elemento più prezioso dei ’50 mediterranei: la semplicità e la modestia, quel senso perduto del decoro e della pulizia, dell’ornamento semplice dato dalle piante che avevano le nostre nonne.

Casa Frida, camera da Letto. booking@salentodolcevita.com
Casa Frida. booking@salentodolcevita.com

Quell’esigenza di lasciare sempre la casa in perfetto ordine perché qualcuno può arrivare da un momento all’altro, senza preavviso, per il semplice lusso (quello vero) di un caffè senza prendere un appuntamento.