7 motivi per trascorrere una vacanza in trulli e pajare
News, Senza categoria

7 motivi per trascorrere una vacanza in trulli e pajare

Spread the love

Affascinano turisti e appassionati di architettura, design, storia, i trulli e le pajare sono strutture tipiche pugliesi molto particolari. Ecco che cosa rende il trullo un luogo ideale per il tuo prossimo viaggio e quali sono i migliori che ti possiamo consigliare.    

Hai mai pensato alla possibilità di trascorrere una vacanza in un trullo o in un “pajara”? Si tratta di strutture tipiche e particolari, appartenenti alla tradizione pugliese e alla sua storia. Partiamo con dare qualche veloce nozione sui due tipi di struttura: Le pajare nascono per essere dei depositi o ripari momentanei nelle lunghe giornate dei contadini e agricoltori salentini. Venivano costruite con pietre a secco, cioè senza l’utilizzo di malta. I trulli invece, noti soprattutto per gli agglomerati molto caratteristici di Alberobello (Bari) sono sin dall’origine strutture per uso prettamente abitativo, sempre contadino, di forma conica. Nascevano come nucleo unico e poi, negli anni, potevano svilupparsi altri nuclei attigui al primo. I suoi materiali, lo spessore di pareti e la forma conica dei tetti in pietra (sempre asecco) li hanno resi una forma antesignana di bio-edilizia. Ci sono altre due cose importanti e interessanti che queste due tipologie di struttura hanno in comune. 1. La Puglia, perché si trovano solo in questa regione; 2. Il fatto che molte di queste strutture sono oggi degli immobili di pregio che, nonostante abbiano i comfort della modernità e il lusso di arredamento di design (sia negli interni che nei giardini con piscina circostanti molti di essi), sono comunque un’esperienza unica in tutto il mondo. Vediamo insieme 7 ragioni in più che ti spingeranno a vivere l’esperienza di un soggiorno una di queste strutture tipiche es esclusive.

Non solo Alberobello

Se i trulli più noti sono senza dubbio quelli della bellissima località di Alberobello in provincia di Bari, Bisogna in realtà sapere che i trulli sono in diverse aree della Puglia, seppur con minore densità. Anche il Salento ad esempio ne ha di bellissimi, oggi resi delle case dall’architettura antica e dagli interior di pregio, adattati alla mancanza di angoli di alcune stanze.

Villa Mediterranee - Santa maria di leuca- Salentodolcevita
Villa Mediterranee – Santa Maria di Leuca- booking@salentodolcevita.com

Ad esempio, è possibile trascorrere le proprie vacanze in un trullo a ridosso del mare, che si aprono ad un panorama meraviglioso e unico al mondo.

Contatto con la natura

Come però accennavamo, ogni trullo o pajara sono davvero completi quando immersi nella macchia pugliese con i suoi odori mediterranei, con il tipico verde scuro e intenso dei sempreverdi che si unisce ai tronchi di ulivi secolari (e non) di questo coreografico territorio. Dalla primavera in poi questi luoghi sono il luogo perfetto per la tua ricerca di pace; un perfetto nascondiglio per ricaricare le batterie.

Casa Vite - Santa Maria di Leuca - salentodolcevita.com
Casa Vite, Santa Maria di Leuca – booking@salentodolcevita.com Altre foto: http://bit.ly/2kKB7aa

Micro clima interno

In particolare nei trulli, che nascevano, lo ricordiamo, come strutture abitative ai tempi in cui non vi erano impianti di riscaldamento, il micro clima interno è fresco in estate e caldo in inverno. Al di là, dunque, dei moderni impianti collocati in maniera armonica nelle strutture oggi usate come accomodation per i viaggiatori, gli spazi interni sono già delle zone di comfort proprio per il clima interno.

Peculiarità degli interior

interni cucina Villa Apulia Il Trullo - salentodolcevita.com
interni cucina Villa Apulia Il Trullo, Racale. booking@salentodolcevita.com Guarda altre foto http://bit.ly/2kEMmSp

Trulli e pajare mantengono le strutture originarie e anche diversi elementi di interior della tradizione (camini in pietra, nicchie, carretti per il bestiame, persino antiche macine), ma sono state riprogettate dai migliori interior designer che ne hanno adattato armoniosamente gli spazi alle esigenze più moderne e anche più lussuose. Ne è un esempio Villa Apulia il trullo, con lavelli in pietra leccese artigianali,  piscine dalla conformazione particolare perfettamente integrate nella macchia apula.

Lusso  

Villa Apulia il Trullo - salentodolcevita.com
Villa Apulia il Trullo, Racale. booking@salentodolcevita.com. Guarda altre foto http://bit.ly/2kEMmSp

Ma a proposito di piscina, soffermiamoci su alcuni dettagli di lusso di trulli e pajare: da piscine dalla forma particolare a salottini nel verde a gazebo con vista mare, qui in Puglia la semplicità è la forma di massima espressione del lusso. Godersi i momenti di relax ammirando il territorio da una posizione privilegiata è la carta vincente.

Logistica perfetta

Dunque queste strutture uniche al mondo hanno in sé bellezza, fascino antico, comfort e lusso in totale rispetto del buon gusto e classe, sono in campagna e vicini al mare… la sola cosa che manca all’accomodation perfetta è l’ubicazione nei pressi di città storiche e dalla viva attività culturale. Trulli e pajare hanno anche questo, basta saperle scegliere quelli con accesso più veloce non solo al mare ma anche ai centri cittadini più interessanti.

Possibilità di esperienze alternative  

Chi cerca una struttura che non sia l’hotel moderno nei pressi della stazione o un albergo o b&B nel cuore di un centro storico avrà probabilmente voglia di esperienze leggermente diverse dalla sola visita della città. Le magiche strutture delle quali abbiamo parlato oggi si collocano in posizione provilegiata rispetto a percorsi di trekking. Leggi ad esempio questo post sugli itinerari di trekking del Salento e vedrai che molti sono facilmente raggiungibili dalle strutture indicate. Inoltre qui è possibile chiedere corsi privati di cucina salentina, utilizzando al meglio e al massimo tutti gli spazi interni ed esterni della casa e persino sessioni di yoga private! (scrivi a booking@salentodolcevita.com per fare la tua richiesta speciale). Avete mai dormito in un trullo o in una ex pajara? È ora di provare, non credi?