Pareti a vetro: elementi di design, luce naturale e schermo sul mondo
Senza categoria

Pareti a vetro: elementi di design, luce naturale e schermo sul mondo

Spread the love

Pareti a vetro: non sono solo un modo per fare entrare luce ma anche una scelta di design che porta l’ambiente esterno all’interno, lo rende parte dell’arredo e dell’universo emotivo di chi abita gli spazi.

Le pareti a vetro sono una scelta che alleggerisce gli interior, sono un modo per fare un benefico pieno di luce e possono garantire un filo di coerenza estetica tra interni ed esterni.

Sono inoltre una integrazione tra accessi agli spazi e pareti.

Leggi anche “Stile nordico e “Hygge”… in riva al mare”:

hygge e total white meditarraneo

 

Eppure utilizzare le pareti a vetro è una scelta meno semplice di come appare e solo i più esperti architetti riescono a creare spazi vetrati che danno un reale forte valore aggiunto e unicità ad una casa.

Per optare per una scelta architettonica simile è indispensabile un preliminare studio degli esterni e una pianificazione dei loro possibili sviluppi nel tempo, perché la parete di fatto trasparente lascia entrare l’impatto visivo esterno che deve dunque essere sempre gradevole e armonico per tutto l’anno e possibilmente anche con il passare degli anni.

Con una parete a vetro, “lasciare il mondo fuori” è praticamente impossibile.

È esempio di tutti questi sapienti studi, villa Petra.

Villa Petra_pareti vetro
Villa Petra, booking@salentodolcevita.com

Nello splendido scenario di Santa Maria di Leuca, vicino al villaggio di San Gregorio, su una collina che domina la baia di “Felloniche” con vista mozzafiato su una distesa di ulivi fino al mare, questa bellissima villa con piscina trova proprio nelle sue moderne vetrate la peculiarità vincente.

Villa Petra, booking@salentodolcevita.com
Villa Petra, booking@salentodolcevita.com

I vetri abbracciano un chiostro interno che custodisce un ulivo secolare, che si integra perfettamente agli interior con mobili balinesi e pezzi di arte.

A loro volta gli interni sposano gli esterni sui quali si affacciano, lasciando godere il panorama mozzafiato in tutte le sue sfumature quotidiane e nei lenti passaggi stagionali.

Il vetro funge invece da quarta parete in senso teatrale nella villa Il Grillo, a Spongano.

Villa Il Grillo, dettaglio cucina, booking@salentodolcevita.com
Villa Il Grillo, dettaglio cucina, booking@salentodolcevita.com

Tutta la disposizione delle stanze con vetrata verso il giardino esterno, infatti, è orientata verso questa quarta parete, come se tutta la scena della quotidiana comédie humaine fosse rivolta alla natura, che osserva e si lascia osservare.

Disegnata da un artista che si è ispirato alle tipiche Pagghiare (tradizionali rifugi a secco per i contadini salentini), Il Grillo è una villa che alterna – teatralmente, appunto – gusto moderno e antico, materiali tipici dell’industrial e mobili in pura radica di ulivo.

Villa Il grillo, esterni e camera da letto - booking@salentodolcevita.com
Villa Il grillo, esterni e camera da letto – booking@salentodolcevita.com

Quando la parete è il mare

Villa Conchiglia invece gioca la sua carta vincente nel suo accesso diretto al mare e, consapevole di questo asso nella manica, lo ricorda fin dai primi minuti dopo il tuo risveglio, in cui un’intera parete vetrata dimostra quanto esso è vicino, quasi a poterlo toccare; questa scelta aumenta un senso di appartenenza all’elemento paesaggistico predominante nel terrazzamento su cui sorge questa meravigliosa villa.

Stanza vista mare Villa Conchiglia – booking@salentodolcevita.com

Il verde e il chiarore dei muretti a secco servono da sapiente mediazione nei giorni in cui il mare è mosso, permettendo al mare di trasmettere solo in parte i suoi moti, e restituirli agli ospiti della villa attenuati, trasformati in brezza salmastra e possibilità di relax.

Scopri le più belle case con accesso diretto al mare del Salento.