Perché una vacanza in masseria dà più benessere… di un centro benessere
Senza categoria

Perché una vacanza in masseria dà più benessere… di un centro benessere

Spread the love

Da qualche anno, il trend è più che chiaro: siamo tutti pazzi per le masserie!

Queste strutture, antiche dimore rimesse a nuovo, dove un tempo convivevano servi e proprietari (seppur con spazi e ruoli diversi), sono oggi la scelta più ambita per chi vuole rilassarsi e allo stesso tempo conoscere meglio un territorio, per chi cerca silenzio ma anche la possibilità di divertirsi senza allontanarsi troppo da casa.

Le masserie sono oggi scenario non solo di accommodation ma anche di eventi, concerti, sono sedi di ristoranti e vengono scelte da un numero sempre crescente di persone anche per celebrare nozze ed eventi importanti.

Il motivo è semplice: le masserie fanno star bene. Non è solo per via della bellezza o del fascino della storia; le masserie, soprattutto quelle più curate nel restauro e negli interior, hanno effetti benefici, persino migliori rispetto ad una spa o un centro benessere.

Materiali ecologici

I restauri delle masserie degli ultimi 15 anni hanno goduto dei vantaggi del nuovo trend dell’architettura e del design: la scelta dell’utilizzo di antichi materiali, ecologici e atossici.

Ne è un esempio la bellissima Masseria Farnara, tra Castro e Otranto, immersa in una tenuta di cinque ettari di ulivi secolari nel cuore del Salento, e realizzata secondo la tradizione salentina, ma dotata di tutti i comfort delle costruzioni moderne.

Lo stile interno si caratterizza per la scelta degli arredi artigianali, realizzati in legno e materiale di recupero, rispettando le caratteristiche architettoniche originarie e la cultura del luogo.

La presenza di mobili in materiali naturali, senza contenuto della formaldeide e colle artificiali (ormai contenuta in quasi tutti i mobili di largo consumo e delle principali catene di vendita) e i materiali “poveri” sono un toccasana per la nostra salute, da riproporre nelle nostre scelte di vita quotidiane.

Uliveto masseria Farnara - booking@salentodolcevita.com
Uliveto masseria Farnara – booking@salentodolcevita.com

Spazi verdi e ampi

Masseria è automaticamente sinonimo di spazi verdi e soprattutto di spazi ampi.

Abbiamo già detto qualcosa sui benefici degli spazi verdi (piccoli o grandi che siano) in casa o intorno ad essa.
Aggiungiamo un’altra nozione: il verde e lo spazio ampio davanti ai nostri occhi aiuta nel rilassamento e nella creatività. Quest’ultima non è solo utile in attività “artistiche e creative” tout-curt ma anche e soprattutto nell’aiutarci a gestire in maniera più risolutiva i nostri piccoli grandi problemi quotidiani.

Bilanciamento termico

Una masseria ha spesso nei suoi spazi, più piante e più elementi. Come nel caso delle masserie Matine e Telima, che alternano zone d’ombra creata dagli alberi, zone di luce forte e i giochi di acqua delle piscine, che hanno un impatto olfattivo, acustico e visivo.

Questi elementi, uniti ai tipici odori e suoni della campagna che variano dalla mattina alla sera, aiutano nel ristabilire in armonia i propri ritmi circadiani e i ritmi del sonno.

Sappiamo che il sonno, in particolare, è importantissimo per la salute in generale.

Una masseria è un concentrato di elementi che aiutano non solo a “dormire bene” (ad esempio il calo delle temperature notturne) ma anche a preparare il corpo ad un sonno di qualità superiore, dalla variazione della luce che si percepisce soprattutto nelle masserie con ampie vetrate, come nel caso della Villa-Masseria Il Grillo.

Villa Masseria Il Grillo - booking@salentodolcevita.com
Villa Masseria Il Grillo – booking@salentodolcevita.com
Villa Masseria Il Grillo - booking@salentodolcevita.com
Villa Masseria Il Grillo – booking@salentodolcevita.com

Inoltre è possibile sfruttare al meglio gli spazi per lunghe passeggiate, stretching o sessioni di yoga!

Se vuoi prenotare la tua vacanza in una bellissima masseria del Salento (e magari prenotare anche le tue sessioni di yoga o meditazione personali) scrivi a booking@salentodolcevita.com