Masseria che uniscono stile antico e moderno
Senza categoria

Masseria che uniscono stile antico e moderno

Spread the love

Una masseria pugliese è per sua stessa natura detentrice di storia. Scopriamo di più sulle masserie ed entriamo in tre in particolare, che uniscono tutto il fascino antico alle più moderne scelte di arte, architettura e design.

Che cosa sono le masserie?

Partiamo dal nome: la parola masseria proviene da “masserizie”, cioè una parola usata per definire suppellettili specifici della vita contadina, mobili, depositi di alimenti per le persone e per gli animali. Una “masseria” era un insieme di edifici adiacenti e sistemati in complessi abitativi in cui si svolgeva la vita dei massari, cioè dei custodi delle masserie.

Un tempo le masserie erano piccoli microcosmi in cui si svolgevano le vite dei contadini e dei proprietari, luoghi in cui ogni dettaglio architettonico era pensato per rendere più semplice e produttiva la vita delle famiglie che vivevano di terra e allevamento.

Il Sud Italian ne è pieno ma in particolare questa tipologia abitativa appartiene alla Puglia; la regione è infatti costellata da vecchie masserie in rovina piene di fascino ma offre anche un numero interessante di masserie ristrutturate e pronte ad accogliere villeggiatori di tutto il mondo.

In particolare, un soggiorno in masseria è ideale per vivere una vacanza di relax immersi nella bellezza della campagna locale o di meravigliose viste mare ma, allo stesso tempo, permette di conoscere un po’ di più la vita locale e le sue antiche tradizioni.

Oggi ti portiamo alla scoperta di tre delle nostre bellissime masserie del Salento, con una particolarità: i lavori di restauro e ristrutturazione hanno alla base l’unione di elementi antichi e elementi contemporanei, creando bellissime dicotomie.

Masseria Cirase

Masseria Cirase. booking@salentodolcevita.com
Masseria Cirase. booking@salentodolcevita.com

Masseria Cirase non si trova in una semplice campagna, bensì in una zona leggermente collinare che domina l’ampia baia di Gallipoli, concedendo scorci di massima bellezza paesaggistica.

la masseria-villa è stata ristrutturata mantenendo le caratteristiche architettoniche storiche ed è invece molto contemporanea negli arredi.
Come tutte le masserie antiche ci sono diversi blocchi costruiti negli anni, a seconda delle necessità della piccola antica impresa agricola che ne motivava le dinamiche.
Il corpo principale si sviluppa a partire da un’antica torre del 1600 e da 4 annessi, che probabilmente avevano funzione di magazzini, oggi trasformati in 4 suite.

All’esterno, un vasto giardino fa da congiunzione tra l’edificio principale, le suites e la piscina. Fa parte della proprietà anche un uliveto dove vi sono delle piccole cave di pietra.

Masseria Cirase, esterni
booking@salentodolcevita.com
Masseria Cirase
booking@salentodolcevita.com

Immersi nella sua enorme piscina, è possibile godere del contrasto architettonico tra le volte a punta del porticato/ingresso e lo stile sobrio dell’assetto della masseria, e le forme delle tenso strutture che fanno ombra nel giardino e a bordo vasca.

Il gradevole contrasto lo si ritrova all’interno, dove uno stile minimal, pratico ed elegante è accolto dalle spesse pareti originarie.

Masseria Nava

Panoramica complesso ed esterni di Masseria Nava – booking@salentodolcevita.com
Parte del grande porticato
Masseria Nava – booking@salentodolcevita.com

Quest’antica masseria non lontano da Gallipoli, è stata trasformata in una villa-masseria di lusso in cui tutti gli spazi, dagli interni spaziosi e ariosi, fino al grande giardino, sono stati trasformati in aree di relax e bellezza per gli occhi e per la mente.

Questo, anche grazie al contesto paesaggistico in cui è inserita, arricchito da numerose ville storiche, dallo stile barocco a quello eclettico.

Masseria Nava un tempo era proprio una masseria agricola, in cui le volte a stella tipiche di questa zona trattenevano il calore in inverno e il fresco in estate, anche grazie alla presenza di conci di tufo calcareo, materiale dell’antica “bio edilizia” intelligente.

Lo stile di decor ed arredo scelto dopo il restauro è prettamente contemporaneo e ben si integra con elementi “portanti” del passato contadino, come il camino in pietra.

Anche gli spazi esterni “raccontano” la vita antica: le alte mura di cinta, i patio, le aree di ombra intorno alle unità abitative, raccontano di un’epoca in cui la vita si svolgeva per lo più all’esterno, dunque gli esterni erano veri e propri prolungamenti della casa.

Anche oggi, grazie alla moderna piscina e agli arredi sobri in stile boho-chic degli esterni, anche tu rivivrai il piacere del vivere gli esterni come una meravigliosa prosecuzione della casa.

Masseria Verna

Villa Masseria Verna
Villa Verna
booking@salentodolcevita.com

Villa Verna è una villa masseria situata nella più autentica campagna salentina, ad appena 11 km dal parco naturalistico “Portoselvaggio e Palude del Capitano” e a 8 km da Sant’Isidoro, pittoresco villaggio sul mare con buoni ristorantini e lidi attrezzati.

Tutto il suo interessantissimo concept architettonico è basato su un equilibrio tra elementi rurali e oggetti e opere d’arte di taglio contemporaneo.

Anche in questo caso la struttura si sviluppa con più “plessi”, che nella ristrutturazione sono diventati preziosi appartamenti indipendenti, ideali per famiglie o coppie che pur viaggiando insieme hanno bisogno dei propri spazi di privacy.

La scelta contemporanea negli arredi esterni crea interessanti macchie di colore nel verde variegato che circonda la struttura.

masserie che uniscono stile antico e moderno
masserie che uniscono stile antico e moderno

Soggiornare in una masseria è un tuffo nella cultura locale. Scegliere una masseria in cui storia e modernità si incontrano è una marcia in più perchè permette di andare oltre la storia e scoprire l’attitudine del territorio all’arte e all’architettura moderna.