5 tendenze dell’estate tra design, humor e sostenibilità
Senza categoria

5 tendenze dell’estate tra design, humor e sostenibilità

Spread the love

Lo scorso anno verrà forse ricordato come quello del boom improvviso di fenicotteri e unicorni, dal punto di vista dei gadget e delle tendenze estive, e qualcuno ancora porta con sé in questa estate 2018 gli strascichi del 2017.
Questa è invece l’estate delle nuove forme, dei nuovi materiali e dei nuovi sapori che rendono out quello che in passato è stato “in”, e creano nuove tendenze che, c’è da scommettere, seguiranno tutto il resto dell’anno fino anche alla prossima estate.

Ecco un elenco di oggetti e correlate tendenze lifestyle che abbiamo notato essere le più in voga di questa estate e che a noi di Salento Dolce Vita piacciono davvero molto.

Gonfiabili di stile e ironia

tendenze estate 2018_gonfiabili

Come dicevamo, l’era dei fenicotteri e degli unicorni in plastica è terminata per dare posto a rappresentazioni più ironiche della realtà, come emoji galleggianti di ogni tipo (più fanno ridere meglio è).

Non solo: è l’anno della comodità e del design anche per i galleggianti per mare e piscine, che permettono coccole e relax degne di un salottino hygge anche in mare aperto.

Nuove forme per stendersi al sole

L’asciugamano è una parola desueta, soprattutto considerata l’importanza che questo accessorio ha durante l’estate.

I teli mare del 2018 sono rotondi e “instagrammabili”, oppure hanno forme irregolari e fantasiose, adatte a dettare tendenza anche quando ci si addormenta sotto il sole.

Ovviamente una volta sdoganato il telo mare circolare, i pattern e figure adattabili al tondo sono seguiti a ruota, ed ecco quindi teli mare che visti dall’alto appaiono come una perfetta pizza, un’anguria, un panino o una ciambella americana stile donuts.

Scopri le ville più instagrammabili del Salento. 

Cibo da spiaggia: think global, eat local

Frisa_salento
Frisa, Salento

Il pesce con vista mare è “in”, sempre e comunque.
L’odore di buona cucina nelle località di vacanza resterà per sempre una costante della nostra penisola e la Puglia si guarda bene dall’essere da meno.
Ma nel 2018 accade che lo street food diventa anche “beach food” e fa tendenza anche sotto l’ombrellone. 

Ovviamente, il cibo da spiaggia deve essere rigorosamente “local”, quindi ecco che proliferano nel Salento i baretti adagiati sul mare che ti preparano la mitica succulenta frisa salentina, con la sua corposità fragrante e il mix di sapori genuini come i pomodori di stagione, la rucola di campagna e i capperi prodotti a km zero.

Il cibo local è un modo per conoscere un pezzo di cultura senza allontanarsi dalla spiaggia e valorizzarne le materie prime.

Dove mangiare il miglior street food di pesce al mondo? Scoprilo subito 

 

Stop plastica: solo materiali biodegradabili 

A proposito di pranzi all’aperto, il 2018 sarà ricordato come il primo anno che ha messo davvero “Out” la plastica per drink e pranzi fai da te.

Le barche che offrono gite ed escursioni con ristorazione, se hanno la plastica non biodegradabile hanno una marcia in meno, siamo nell’epoca in cui per avere classe devi dimostrare di amare l’ambiente e pensare alla problematica del riciclo della plastica.

Quindi strada aperta a stoviglie dal design elegante e dai materiali eco compatibili, che ormai vengono ricercati con attenzione anche nelle accommodation di viaggio.

Scopri le ville green immerse nella natura del Salento 

Gazebo di design 

Altro oggetto ricercatissimo nella scelta delle accommodation delle vacanze, i gazebo raggiungono quasi l’importanza di una piscina nel concetto di “lusso”.
Simbolo di luogo di relax e meditazione, che siano immersi nella campagna o con vista mare, sul terreno fresco o in cima ad un terrazzo in un centro storico, i gazebo come anche i piccoli pergolati danno un senso di benessere e sono una promessa di colazioni, pranzi e serate indimenticabili.

Ville con piscina: quale è la più adatta a te?